Accesso ai servizi

CENSIMENTO PERMANENTE DELLA POPOLAZIONE E DELLE ABITAZIONI

Da ottobre 2018 parte il Censimento permanente della popolazione e delle abitazioni. Per la prima volta l’Istat rileva, con un cadenza annuale e non più decennale, le principali caratteristiche della popolazione dimorante sul territorio e le sue condizioni sociali ed economiche a livello nazionale, regionale e locale.
A differenza dei censimenti del passato, il censimento permanente non coinvolge tutto il territorio, tutti i cittadini, tutte le abitazioni, ma di volta in volta solo una parte di essi, ovvero dei campioni rappresentativi: circa un milione e 400 mila famiglie, residenti in 2.851 comuni italiani. Solo una parte dei comuni (circa 1.100), tra cui il Comune di Quinto Vicentino, è interessata ogni anno dalle operazioni censuarie, mentre la restante è chiamata a partecipare una volta ogni 4 anni. In questo modo entro il 2021 tutti i comuni partecipano almeno una volta alle rilevazioni censuarie.

 

 


Documenti allegati: